Improvvisazione

La gerarchia che contraddistingueva il rapporto coreografo-danzatore, che prevedeva l’esecuz- ione di una sequenza di movimenti “dettati” dal coreografo, sembra essere stata oggi quasi del tutto sorpassata da un nuovo tipo di approccio: i danzatori, con il loro stile e il loro senso artistico, sono parte attiva del processo creativo.

Non si tratta esclusivamente di af darsi alla propria fantasia ed immaginazione, ma di essere in grado di armonizzare capacità di improv- visazione, elementi teatrali, conoscenza della storia della danza e la propria personalità e di fondere insieme questi elementi in modo strutturato e bilanciato.

Per questo, improvvisazione e ricerca del movimento sono parte integrante del nostro corso di formazione e gettano le basi per una produttiva collaborazione con il coreografo.

Iwanson Schmuckbild
Facebook
Youtube